DOPO LA TINTARELLA VIENE IL BELLO


Social Share :

TRUCCHI E SEGRETI PER LA BEAUTY ROUTINE DOPO SOLE

Siamo stati al mare, ci siamo rilassati, abbronzati e divertiti. Ci siamo idratati ed abbiamo letto un buon libro di ritorno da lunghe passeggiate sul bagnasciuga… ahhh, non ci resta  che tornare a casa, fare una bella doccia, viziarsi con una bibita rinfrescante, prendere una rivista, indossare abiti comodi e freschi e correre in giardino a rilassarci. 

Bello vero? No, non ci siamo! Vi concedo libertà di programma fino alla doccia poi,  breve rewind… dopo la doccia e prima della bibita rinfrescante c’è qualcosa che dobbiamo fare.

Venite con me!

Come programma poteva andar bene, ma prima di rilassarci dobbiamo amarci. Per quanto nostro amico, il sole, con i suoi raggi, ci regala la tintarella ma comporta anche un leggero trauma alla pelle, ragion per cui è importante impostare una beauty routine dedicata al “dopo sole”.

I prodotti dopo sole mirano a  lenire, reidratare e  rinfrescare la nostra pelle con un semplice tocco.

Come sempre, consiglio  prodotti a base di ingredienti naturali in modo da ridurre al minimo le probabilità di  irritazioni e rossori diffusi che andrebbero a stressare ulteriormente la pelle.

La mossa vincente è divedere la beauty routine dopo sole in tre fasi; viso, corpo e capelli.

Ad ogni parte del nostro corpo va dedicata la giusta cura!

La pelle del  viso è  molto delicata e  richiede una cura maggiore, scegliamo creme dopo sole che  contengano principi attivi idratanti ed antiage, in modo da avere duplice azione in un unico prodotto.

È fondamentale sempre detergere il viso prima di applicare il doposole.

Per quanto riguarda il nostro prezioso tempio chiamato corpo,  il segreto è utilizzare prodotti “di facile assorbimento”, in modo da  rigenerare la pelle stressata dal sole, idratarla in profondità  e farlo nel minor tempo possibile. Date le temperature estive si può  scegliere un dopo sole che contenga principi attivi drenanti in modo da favorire e migliorare la circolazione.

Stesso discorso vale per i nostri amati capelli; dopo l’esposizione al sole è opportuno  nutrire e riparare. Si può intervenire con trattamenti rigeneranti per alleviare lo stress causato da sole e salsedine, restituendo alla chioma  luce, morbidezza e vitalità in particolare per chi ricorre alla colorazione del capello, perché questi accorgimenti assicureranno una vita più lunga alla colorazione senza incorrere in spiacevoli perdite di colore e lucentezza.

Come per la pelle, anche il capello ha bisogno di protezione durante l’esposizione, è bene utilizzare prodotti specifici che schermino dalle radiazioni solari rivestendo i capelli di una sottile guaina.

Il trucco nella scelta dei prodotti dopo sole, a mio avviso, è l’aloe; validissima alleata!

 

Se siete tra i  fortunati che ne hanno una pianta in giardino, potrete provarla subito dopo una scottatura o semplicemente dopo una lunga giornata di mare. Rinfresca, regala una sensazione di benessere immediato, nutre la pelle e prolunga la durata dell’abbronzatura.

Ottenere il gel direttamente dalla foglia di Aloe è  molto semplice;

  • tagliatene i lati esterni eliminando la parte dentellata,
  • incidete la foglia,
  • il gioco è fatto, usare a vostro piacimento applicando  direttamente sulla zona da lenire.

Se la foglia non è stata completamente utilizzata, potete conservarla per le successive applicazioni, basterà conservarla  in frigo, in modo da non perderne i principi attivi.  Come spesso ribadisco, la natura è perfetta, basta davvero poco per star bene fuori e dentro senza grossi sacrifici e rinunce. Basta volersi bene, coccolarsi e prendersi cura di se. I miei articoli rappresentano una guida ricca di consigli. Perché per ogni dubbio c’è una risposta, la risposta del vostro esperto! 

Simone Michelucci beauty expert

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *