CAMPANE TIBETANE. MASSAGGIO ARMONICO; UN VIAGGIO DENTRO ME.


Social Share :

 

Un trattamento che crea un legame magico tra la Campana e chi si sottopone alla seduta...

Le Campane Tibetane, chiamate anche Singing Bowls o Cloche Tibetaines, sono  ciotole di forma tondeggiante e di colore dorato, nere, argentate o verdi. Spesso hanno scritte in Sanscrito raffiguranti l’Ohm o i Chakra.

Sono composte da una lega che dei sette metalli planetari; oro per il Sole, ferro per Marte, mercurio per il pianeta Mercurio, rame per Venere, stagno per Giove, piombo per Saturno ed infine Argento per la Luna.

Il massaggio armonico con campane tibetane stimola il processo di autoguarigione e di armonizzazione, ideale per abbassare esponenzialmente il livello di stress ma particolarmente indicato a chi vuole scoprire una nuova parte di se ed esplorare una nuova dimensione.

Le  vibrazioni delle Campane favoriscono il  riallineamento dei chakra, equilibrano la carica energetica regalando  benessere sia spirituale che fisico.

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, il corpo umano, oltre che da organi, ossa e visceri è composto anche di vibrazioni, di frequenze, di onde e sopratutto di  energia.

È risaputo  che  se un organismo è sano vibra ad una  frequenza ottimale ed è ben accordato con sé e con il mondo esterno. Quello che sappiamo un pò meno è che per regalarsi un trattamento del genere non bisogna aspettare per forza di essere scarichi, stressati o affetti da  disturbi di varia natura che ci fanno vibrare a  frequenza distorta a causa  di blocchi energetici.

Quando la mia amica Francesca mi ha sottoposto al trattamento, dopo lo stato di benessere e rilassamento fisico e mentale, o avuto la sensazione di abbandonare tutte le tensioni, i pensieri, i blocchi… ho provato una sensazione di leggera libertà, come se non avvertissi più il peso di me stesso.

Questo perchè il suono armonico riduce la frequenza delle vibrazioni cerebrali aumentano le onde cerebrali alfa, quelle associate al rilassamento,  stessa cosa che avviene con la meditazione. E, infatti, i meditatori sottoposti al suono armonico riconoscono immediatamente questo stato.

Chi non l’ha mai provato prima dice semplicemente di essersi sentito “senza pensieri”.

ll nostro essere si estende al di là dei confini del nostro corpo. Si sente che tutto ciò che esiste vibra insieme a noi, che tutto è uno. Ascoltando questi suoni acquisiamo consapevolezza di essere connessi col Tutto, è un’esperienza unica nel suo genere.

Ma il viaggio non finisce qui…

Francesca, che dopo una lunga esperienza in campo musicale, si dedica alla terapia del suono, approfondendo inoltre lo studio della Diapason Terapia, del metodo Bagno Armonico e della Suonoterapia Vibrazionale con il tibetano Thonla Sonam, mi propone anche il massaggio viso con diapason…

 

 

I Diapason sono strumenti conosciuti in ambito musicale come riferimenti di precisione e purezza di intonazione, sono forgiati con una lega armonica che offre un suono puro e cristallino di lunga durata, che si estende anche oltre la soglia udibile.

Le vibrazioni si percepiscono fisicamente attraversare l’apparato osseo e muscolare, dando sensazioni diverse a seconda se siano posti sulle parti molli o ossee, andando a stimolare la circolazione sanguigna e una migliore irrorazione e ossigenazione di tutte le cellule.

Permette di rilassare e distendere le tensioni dei muscoli facciali e la pelle del viso, attraverso l’uso di frequenze che agiscono lungo punti specifici della testa e del viso, è  un micro-massaggio del viso che va a stimolare gli stati profondi del derma e dell’ipoderma, aumentando la produzione di collagene ed elastina, fibre responsabili nel mantenere la pelle liscia e compatta.

Il trattamento porta numerosi benefici, oltre all’aumento dell’elasticità della pelle, anche  rilassamento e rilascio di stress e tensioni.
La sessione è durata rispettivamente 45 minuti sia per  il Diapason che per le campane ma io ho avuto la percezione di spostarmi ed andar via dalla frenesia della mia vita quotidiana, per un tempo lunghissimo.

Ideale per chi, come me, ha sempre i minuti contati, si sposta da una città all’altra senza avere il tempo di rendersene conto ma anche per chi, pur conducendo una vita tranquilla sente il bisogno di scendere in profondità dentro se.

Francesca, in stretta collaborazione con Marco, sono i miei angeli… dopo un lungo periodo di stress, dirette TV, viaggi e shooting, vengono sempre in mio soccorso per riequlibrare i miei livelli di stress e ridarmi la carica e la calma giusta per affrontare i quotidiani ritmi frenetici…

Concedersi una pausa è fondamentale per rigenerarsi, dedicate a voi stessi le cure che meritate, fatelo con amore e seguendo i consigli giusti; quelli del vostro esperto; Simone Michelucci beauty expert.

 

Simone Michelucci

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *