Oli essenziali, ecco perché non puoi farne a meno


Social Share :

Qualche tempo fa abbiamo parlato degli oli vegetali e delle loro molteplici proprietà soprattutto in ambito cosmetico e per la beauty routine quotidiana.

Oggi invece voglio parlarvi degli oli essenziali, alleati altrettanto preziosi per la cura della nostra bellezza, conosciuti e utilizzati sin dall’antichità.

Gli oli essenziali vengono prodotti dalle piante che gli usano per attrarre o respingere gli insetti, allo stesso tempo sono utili per la difesa contro i batteri e intervengono nei processi vitali dei vegetali. Per poterli utilizzare vengono estratti direttamente da foglie, fiori, frutti, cortecce, legni, semi e radici.

Quali sono le proprietà degli oli essenziali?

Gli oli essenziali oltre a sprigionare un meraviglioso profumo hanno anche moltissime proprietà, per questo oltre che in cosmetica vengono impiegati anche per la cura di alcuni disturbi. Sono ad esempio potentissimi fungicidi, hanno proprietà antisettiche e cicatrizzanti, sono l’ideale contro zanzare, formiche e insetti di ogni tipo e aumentano la circolazione periferica se utilizzati insieme ai normali oli per massaggi.

Grazie ai poteri benefici delle loro essenze, gli oli vegetali vengono largamente impiegati per l’aromaterapia allo scopo di riequilibrare la sfera psichica ed emozionale. Ľ impulso chimico generato dall’inalazione viene trasformato dalle cellule olfattive in impulso elettrico e questo a sua volta raggiunge il nostro cervello per regalarci emozioni positive.

Oli essenziali per la tua bellezza quotidiana

Ľ uso degli oli essenziali in cosmesi permette di sfruttare le proprietà di questi preziosi amici naturali a vantaggio della nostra bellezza. Naturalmente ci sono diversi tipi di oli essenziali ed è bene conoscerne proprietà e caratteristiche prima di farne uso, fatevi consigliare anche dal vostro erborista.

In linea di massima se applicati sulla pelle (e quindi non ingeriti o inalati) gli oli essenziali devono essere mescolati con oli più comuni, come l’olio di oliva o di jojoba, oppure con altri ingredienti naturali, possono infine essere aggiunti alle creme o ai tonici che utilizziamo per viso e corpo.

A seconda delle vostre esigenze opterete per un olio o per un altro. Ad esempio il tea tree oil è perfetto per l’acne grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e se aggiunto al normale shampoo aiuta a liberarsi della forfora. Rimanendo in zona capelli ricordate poi che l’olio di Argan è ricco di vitamine e acidi grassi e quindi dona nuova vita e nutrimento alla nostra chioma.

Ci sono poi degli oli specifici per il trattamento del viso. Ľ olio di rosa ad esempio aiuta a ringiovanire la pelle perché contiene vitamina C e licopene, l’olio di gelsomino invece stimola la produzione di collagene e quindi migliora l’elasticità del viso. C’è poi l’olio essenziale di geranio che favorisce la rigenerazione cellulare e ha proprietà astringenti mentre quello di patchouli cura eczemi, dermatiti e psoriasi.

Per il corpo invece non dimenticate l’olio di mandorla che oltre a sprigionare un delicato profumo aiuta la rimozione delle cellule morte, dona lucentezza e aiuta a schiarire le macchie, l’ideale insomma quando applicate lo scrub. Se invece volete un’azione drenante che aiuta la circolazione e contrasta la pelle a buccia d’arancia mescolate alla vostra crema dopo doccia alcune gocce di olio essenziale d’arancia o di eucalipto.

Il consiglio di Simone, il tuo beauty expert di fiducia:

Prima di salutarvi voglio condividere con voi due ricette miracolose per il viso e in particolare per quello che è un inestetismo davvero fastidioso: i pori dilatati.

Molte donne mi scrivono chiedendomi consigli su questo argomento, avremo modo magari di trattarlo più approfonditamente, ma nel frattempo eccovi due ricette fai da te, semplici ed efficaci.

La prima è un tonico per il viso, da utilizzare quotidianamente, si prepare mescolando a 100ml di acqua un cucchiaino di aceto e 4 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Agitate bene prima di applicare e picchiettate sul viso con un dischetto di ovatta.   

Invece per una maschera fai da te davvero efficace contro i pori dilatati mescolate un po’ di argilla verda con un cucchiaio di acqua, 3 gocce di olio essenziale di limone, 3 gocce di tea tree oil e 3 gocce di olio essenziale di Rosa. Applicate sul viso e lasciate in posa per 15 minuti risciacquando poi con acqua tiepida.

Gli oli essenziali più efficaci per combattere i pori dilatati sono quello di Rosmarino, Limone, Salvia, Arancio e Mandarino. E voi? Quali sono i vostri oli essenziali preferiti? Per cosa li usate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *