BELLI E IN FORMA CON L’ALBERO DELLA VITA.


Social Share :

UN PREZIOSO DONO DAL DESERTO.

E se vi dicessi che esiste un unico olio in grado di idratare viso, corpo e capelli?
Pensate che questo olio ha proprietà nutraceutiche capaci di contrastare l’insorgere del colesterolo e le tossine in eccesso perché  anche di uso alimentare.

Molti di voi lo conoscono, oggi approfondiremo la conoscenza di questo prezioso elemento arrivando al nocciolo della questione con l’olio di Argan.

Da sempre utilizzato in Marocco dove cresce spontaneo spingendosi fino a lambire le coste del deserto del Sahara, era il prodotto più utilizzato dalle donne berbere ed oggi, dalle star di Hollywood. L’Argania Spinosa è riconosciuta dall’UNESCO come albero della vita ed il suo olio si ottiene dalla spremitura a freddo dei suoi frutti.Le donne berbere ricorrevano a metodi più “bio” e “naturali” per la spremitura e sicuramente meno piacevoli di quelli moderni… cosa non si fa per la bellezza!

E ci avevano visto lungo le signore, pur non avendo tutta la conoscenza che oggi abbiamo noi sui benefici e sui valori di questo magico olio, avevano appreso sin da subito quanto fosse prezioso, sperimentandolo su sè stesse.


Ma torniamo a noi:
– è adatto a tutti i tipi di pelle (compresa quella dei bambini),
– rafforza le unghie,
– idrata i capelli dopo l’esposizione al sole,
– agisce su collagene ed elastina stimolando l’effetto anti-age,
– contrasta l’acne grazie alle sue proprietà antisettiche ed antinfiammatorie,
– protegge la pelle da vento, fumo ed inquinamento,
– previene la comparsa di smagliature,
– aiuta il rigenerarsi dei tessuti post bruciatura,
– stimola il tour over cellulare,
– idrata, idrata, idrata!

Avrei potuto stilare un elenco lungo da Roma a Rabat sulle proprietà quasi magiche dei questo olio ma la verità è che una sostanza cosí preziosa, senza che nemmeno lo sappiamo, aiuta la nostra pelle e la nostra bellezza proprio dove ne abbiamo più bisogno, semplicemente utilizzandolo. Io, ad esempio, per la mia beauty routine, ne utilizzo qualche goccia nel bagno o prima di uscire dalla doccia, quando i pori sono più pronti a ricevere sostanze nutritive. Al mare ne uso sempre qualche goccia per idratare i capelli.

Ad una mia cliente che ha un centro estetico ho consigliato di utilizzarlo per le ragadi ai talloni insieme ad un mirato pediluvio.
Maria lo utilizza per idratare i ricci senza appesantirli, a Francesca ho consigliato di utilizzarlo come anti cuticole per le sue clienti e come anti age per le mani.

Sempre in numero maggiore è chi lo utilizza per sedute di massaggio, unendo così il beneficio del trattamento all’oro del deserto.

Si, perchè è di oro che si tratta, tanto sono preziose le sue componenti; basti pensare alla quantità e qualità di vitamina A, E ed F che contiene. Vitamine Essenziali per il nostro benessere, e che abbiamo  ampiamente approfondito nel precedente articolo sulle vitamine simonemichelucci.it/2017/07/28/a-d-e-k-c-b/

E voi, avete mai attinto a questo meraviglioso albero? Come utilizzate l’oro del deserto? Scriveteci le vostre impressioni e la vostra esperienza.

 Come sempre raccomando attenzione nella scelta dei prodotti, diffidate di oli troppo profumati e, in caso di dubbio, consigliato l’esperto, il vostro beauty expert.

 

Simone Michelucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *